English version 


 



FOTO DEL MESE

Lanzarote, maggio 2024

ULTIME NOTIZIE


Torna al riepilogo

06/08/2023

Bilancio della stagione agonistica 2022 - 23

La stagione agonistica 2022-23 è definitivamente alle spalle: ieri (sabato), sono rientrato dal Giappone, dopo alcuni giorni di vacanza trascorsi tra Kyoto e Tokyo. Come ogni anno, eccomi a tracciare un breve consuntivo di questa stagione di transizione, verso le Olimpiadi di Parigi 2024. Alla fine di ottobre 2022, ho partecipato a una tappa della coppa del Mondo FINA (che nel frattempo ha cambiato nome, divenendo World Aquatics): a Berlino ho ottenuto due argenti nella 100 e nella 200 delfino. La prima parte di stagione aveva come culmine il Campionato del mondo in vasca corta a Melbourne (a metà dicembre), dove sono ancora salito sul podio in due occasioni: argento nella 50 e bronzo nella 200 delfino. Rientrato dall’Australia, a inizio gennaio ho ripreso un nuovo ciclo di preparazione che mi ha portato al Mondiale di Fukuoka, appena terminato. Durante questo lungo periodo di preparazione, sono passato per i campionati svizzeri e per alcuni meeting internazionali importanti, in particolare le due tappe del Mare Nostrum a Barcellona e a Montecarlo (fine maggio) e il Trofeo internazionale Sette Colli a Roma (fine giugno). In tutti questi appuntamenti, mi sono confermato ai vertici nelle gare a delfino, raggiungendo più volte il podio (dal primo al terzo posto) e, soprattutto, facendo segnare ottimi tempi, senza mai diminuire il carico degli allenamenti in funzione delle gare. Sono così giunto in Giappone in fiducia e in ottima forma, per giocarmi almeno l’accesso alle finali. Come tutti sappiamo, i risultati sono stati al di sotto delle nostre aspettative e inferiori a quanto ci potessimo aspettare, considerati anche i riscontri che avevamo avuto dagli allenamenti, appena giunti in Giappone. Normale dunque che, a caldo, non fossi particolarmente contento dei tempi fatti segnare a Fukuoka (in tutte le gare a delfino), dove comunque mi sono classificato settimo al mondo nei 100 metri, in una gara decisamente veloce. Durante questo mese di agosto, dopo un po’ di vacanza, avremo modo di analizzare nei dettagli l’intera stagione e i possibili motivi che mi hanno portato ai risultati di Fukuoka, nella consapevolezza che si tratta di una situazione che, prima o poi, si verifica nella carriera di tutti gli atleti: la reazione più corretta è quella di cercare semplicemente d’imparare da eventuali errori, per migliorarsi ancora. Il bilancio dell’intera stagione non può che essere positivo, malgrado non possa essere completamente soddisfatto della conclusione. Ciò non scalfisce certamente il mio ottimismo e la mia convinzione nel potenziale che ancora potrò dimostrare, in una carriera agonistica che, a 22 anni, non può che considerarsi in una fase iniziale. Da inizio settembre, sarò di nuovo in acqua con il solito massimo impegno. Buona fine estate a tutti e grazie per il sostegno.



Torna al riepilogo





CALENDARIO EVENTI

Feed
17/03/2024
-
20/03/2024
Giant open - Meeting de Nice Camille Muffat
Gareggerò nei 50, 100, 200 farfalla e 50 stile libero.   altro
23/03/2024
-
24/03/2024
Finale Giant open, Paris St.Germain-en-Laye
Finalissima del Giant Tour: 50, 100 e 200 farfalla.   altro
03/04/2024
-
07/04/2024
Campionati svizzeri in vasca lunga - Uster
Resto concentrato sui 50, 100 e 200 farfalla!   altro
13/04/2024
-
14/04/2024
Sursee: campionato svizzero a squadre in vasca corta
Obiettivo per la Nuoto Sport Locarno maschile la promozione in serie A.   altro



Official supplier